Gruppo Archeologico Ambrosiano

Bufale d’autore


Omaggio a Peter Kolosimo

In questa pagina si raccolgono informazioni su notizie false, inventate, travisate ecc. che però hanno richiesto delle vere e proprie indagini per essere chiarite (a differenza delle bufale normali, che non richiedono uno sforzo particolare per essere smontate). Questo lavoro di verifica di ogni genere di segnalazione, anche della più inverosimile, fa parte integrante del metodo scientifico.

“Nella tomba del generale cinese Chou Chu (vissuto fra il 265 e il 316 d.C.) venne poi trovata, fra altri oggetti, una curiosa cintura che, sottoposta nel 1958 ad accurate analisi presso l’Istituto di fisica applicata dell’Accademia delle scienze cinese, risultò composta per l’85 per cento d’alluminio, per il 10 per cento di rame e per il 5 per cento di manganese” (Peter Kolosimo, Terra senza tempo, 1964, p. 97) Aluminium belt from ancient China

La bufala della lente egiziana di Helwan (cfr. Peter Kolosimo, Terra senza tempo, 1964, p. 111). Bisogna però segnalare che la disponibilità di lenti di ingrandimento nell’antica Mesopotamia è sostenuta anche da Lucio Russo.

When Some 1920s Garbage Was Mistaken for an Ancient Artifact (cfr. Peter Kolosimo, Terra senza tempo, 1964, p. 111)

Planetary alignment pyramid scheme – Bad Astronomy

Tecaxic-Calixtlahuaca head [qui siamo proprio sul confine...]

 

Ricerca sul sito del GAAm via Google (lasciare uno spazio prima del testo)